Tel. 045 810 47 60
Linkedin Instagram
Ginecologia e Ostetricia

Colposcopia e Vulvoscopia

A cosa serve la Colposcopia o Vulvoscopia?

La Colposcopia e la Vulvoscopia sono esami, effettuati su prescrizione del Ginecologo, che permettono di osservare accuratamente i tessuti del collo dell’utero o della vulva, con lo scopo di individuare precocemente eventuali tumori e osservare approfonditamente altre lesioni dei genitali femminili.
Il tumore del collo dell’utero, se è individuato precocemente, può essere trattato e curato con alte probabilità di successo.

Presso le Cliniche Santa Sofia è possibile prenotare la Colposcopia o la Vulvoscopia in forma privata ottenendo l’appuntamento in tempi brevi.
 

Cos’è la Colposcopia?

La colposcopia è un esame che consiste nel guardare il collo dell’utero con uno strumento ottico, il colposcopio, questo strumento non viene introdotto in vagina poiché funziona come una sorta di "microscopio a distanza", che attraverso un sistema di luci e di lenti, consente un ingrandimento da 6 a 40 volte. Il medico, grazie anche l'utilizzo di soluzioni come l'acido acetico e il liquido di Lugol, ha la possibilità di individuare eventuali lesioni pre-neoplastiche, in caso positivo, eseguirà biopsie mirate delle parti interessate dalle lesioni. Saranno a questo punto i referti istologici, analizzati in laboratorio, a fornire la natura della lesione stessa.

Cos'è la Vulcoscopia?

La Vulvoscopia è un esame analogo alla colposcopia, con la differenza che la zona interessata dall'esame è la vulva.

La Colposcopia e la Vulvoscopia sono esami non dolorosi, che possono essere eseguiti anche in gravidanza.
La durata dell’esame è di circa 30 minuti.

 

Quando viene prescritta la Colposcopia o la Vulvoscopia?

Le principali motivazioni per le quali il Ginecologo prescrive la colposcopia e la vulvoscopia sono:

  • Pap Test anomalo
  • Sospetta infezione da HPV o altre malattie a trasmissione sessuale (verruche genitali, herpes genitale, ecc)
  • Verificare eventuali sanguinamenti anomali

 

Come prepararsi alla Visita?
E' necessario astenersi nelle 48 ore precedenti l'esame da:

  • Rapporti sessuali
  • Lavande vaginali
  • Utilizzo di creme o tamponi vaginali


E’ necessario posticipare l’appuntamento in caso di:

  • Ciclo mestruale
  • Infiammazione acuta

 

Accortezze da tenere:

  • Portare il giorno dell’esame, l’esito degli ultimi Pap Test, HPV test o precedenti Colposcopie e Vulvoscopie.
  • Comunicare al medico Ginecologo l’eventuale assunzione di farmaci (soprattutto se antiaggreganti o anticoagulanti) o eventuali reazioni allergiche
  • In caso di prolasso della valvola mitralica od altre valvulopatie è necessario chiedere al Cardiologo se effettuare la profilassi antibiotica

 

Il personale di segreteria è a tua disposizione per ulteriori informazioni.

Per informazioni e per prenotare la Tua visita:

Chiama ora

oppure scrivici su segreteria@clinichesantasofia.com indicando Nome, Cognome e Numero di telefono. 

Informazioni sui cookie presenti in questo sito

Questo sito utilizza cookie tecnici e statistici anonimi, necessari al suo funzionamento.

Per saperne di più x